sabato 28 febbraio 2009

Giornata "orgoglio mediterranea"

Aderisco anch' io alla giornata "orgoglio mediterranea" presentando un menù che sposa la filosofia del mangiar "sano", cito testualmente le parole che ho appreso nel blog di Paolo Marchi. Ne sono promotori Federico Quaranta e Nicola Prudente, alias il duo Fede&Tinto, che hanno coinvolto nella loro crociata mediterranea tanti personaggi, diversi dei quali passati per gli studi romani di Decanter su Rai 2 come il ministro delle risorse agricole Luca Zaia. Trattandosi della Prima Giornata Mondiale dell’Alimentazione Mediterranea, si tratta di scegliere ingredienti e preparazioni in linea con il tema.A questa iniziativa ovviamente sono coinvolti i ristoranti Italiani... ma io ho pensato di partecipavi con il mio blog esegundo un menù nel quale uso materie prime di qualità ma soprattutto realizzato con prodotti di stagione. Ovviamente estendo a tutti i bloggers questa grande iniziativa.


PER VEDERE LE RICETTE CLICCA SULLE FOTO


Antipasto
Involtini di Sarde





Primo Piatto
Spaghetti di Gragnano alla chitarra al nero di seppia





secondi Piatti
Filetto di pesce alla Pantesca






Dessert

Mousse di pistacchi di Bronte in crosta




Ricordarsi sempre che oltre alla qualità delle materie prime bisogna seguire
2 regole fondamentali
non esagerare con le quantità




Una corretta attività fisica



(foto bimbo :www.centregym.it)

12 commenti:

Gunther ha detto...

complimenti per i piatti, hai sempre una grande creatività,

Rorò ha detto...

Wowww... un menù completo!!!

Da fare , da fare, da fare...........grazie è magnifico!!!

Antonella ha detto...

C'è un tavolo libero? ;D
Tutto molto molto..invitante.
Buona domenica!

aldarita ha detto...

Guarda, mi hai lasciato senza parole (e, credimi, non è facile). Mi piace quando qualcuno, chiunque esso sia, promuove e valorizza i nostri prodotti e la nostra creatività e tu sei il numero uno

Pamy ha detto...

un giorno verrei a mangiare a casa tua;))piatti deliziosi,e l'ultima foto è troppo carina;)

sciopina ha detto...

il menù proposto mi piace moltissimo.soprattutto i filetti alla pantesca..

andrea matranga ha detto...

Ciao Gunther.Grazie le tue visite sono sempre molto gradite.


Ciao Rorò. grazie, vai allora parti e poi mi dici il risultato


Ciao Antonella. grazie ma certo che c'è quando vuoi.


Ciao Aldarita .Grazieeeeeeee sei tu che con questo commento mi lasci senza fiato. Ti mando un grosso bacio.


Ciao pamy. grazoe quando vuoi non dei fare altro che chiamare.


Ciao Sciopina grazie si qesto piatto sa molto di "Sicilia"

Anonimo ha detto...

Ciao Andrea,non è saggio passare da te a quest'ora,la fame aumenta!!Ma con una corretta attività fisica si ridiventa bambini? E' strano sono anni che la faccio,ma più passa il tempo e più invecchio.ih..ih..ih A presto Daniela da Roma

Rorò ha detto...

Si si "parti", ti sembra facile?
Comunque, se prover, posterò e ti avvertiròòòòò :)))

andrea matranga ha detto...

Caio Daniela, grazie ha,ha,ha magari si tornasse piccolini... io sarei ancora in grembo.

Ciao Rorò...Non ti preoccupare vai ti dico vai ..chi non risica non rosica...tranquilla andrà benissimo

niki ha detto...

Oh il pistacchio di bronte! Questo dolce è... fantastico!
Niki

andrea matranga ha detto...

ciao niki, grazie condivido è molto buono

©opyright 2007, tutti i diritti di questo blog sono riservati, a cura di Andrea Matranga