lunedì 5 maggio 2008

Spaghetti alla chitarra con carciofi di cerda ricotta e bottarga di tonno

spaghetti  di Gragnano con carciofi ricotta e bottarga



R
icetta tipica Siciliana, con una piccola variante di mio gusto: l'aggiunta della bottarga grattugiata.
Una ricetta molto semplice alla portata di tutti anche chi comincia adesso ad avvicinarsi ai fornelli.


Ingredienti per 4 persone:

280gr. di spaghetti alla chitarra( io amo quelli di Gragnano).

4 carciofi di Cerda

400gr di ricotta di pecora

equivalente di 8 cucchiaini di bottarga di tonno

1/2 bicchiere di vino bianco

1 spicchio d'aglio

2 acciughe sott'olio

pepe,sale,olio extra vergine, prezzemolo,tutto q.b.


Procedimento:


pulire i carciofi, con acqua e limone( per evitate che si ossidano). tagliarli in quarti. Mettere una padella sul fuoco con olio extra vergine e far soffriggere l'aglio in camicia quando esso si sarà dorato toglierlo dalla padella e aggiungere le acciughine,appena si saranno disfatte nell'olio inserire i carciofi e far rosolare per bene. Sfumare con il vino bianco e terminare la cottura con un pò di acqua della pasta. scolare la pasta al dente e maneggiarla in padella con i carciofi e un minuto prima aggiungere la ricotta mescolare per bene e servire con prezzemolo. Una volta disposta sul piatto, cospargere di bottarga di tonno.

37 commenti:

salsadisapa ha detto...

ottimo... e sempre con materie prime di grande qualità! ciao chef :)

Lilith ha detto...

Buono anzi ottimo!!!!
Ciao e buon inizio settimana...

Maryann ha detto...

Lei l'ha fatto ancora. Guarda delizioso!

emilia ha detto...

Buona !! Ho provato la bottarga in Sardegna, favolosa....la immagino sulla tua pasta. Bravo, ciao :)

Carmine Volpe ha detto...

un brl primo piatto, per noi difficile da fare senza i carcifi e buoni e la bottarga

Carmen ha detto...

bravo che piatto!!!!!!!!!!!!
baci

marcella candido cianchetti ha detto...

che goduria vasuni

andrea matranga ha detto...

ciao salsadisapa, si cerco di usare sempre materie prime.Credo sia alla base di ogni successo.


ciao lilith, grazie anche a te



ciao emilia,la bottarga ha un sapore incredibile.



ciao carmine volpe, di dove sei?




ciao carmen, grazie


ciao marcella, grazie

Anonimo ha detto...

grande corsaro dei fornelli garande piatto dai profumi siculi iniziando dal carciofo ad arrivare alla ricotta e queta volta la bottarga per dare il tocco profumato che arriveranno a stimolare la salivazione del gusto
sei un grande ed onesto chef...verrò a degustare sicuramente
marco
www.chefmarco.splinder.com

antonella ha detto...

e pure questa.........io adoro i carciofi in tutte le salse....mi ispira!

Tatiana ha detto...

Dire che è libidinoso questo spaghetto... lo copio andrà bene la bottarga di muggine o pensi che rovino il piatto ;)

Lalla ha detto...

che spettacolo come al solito.... ma l accostamento ricotta-carciofi-bottarga mi mancava... questa me la segno per la prossima volta!
baci baci lalla

Anonimo ha detto...

..gnam...buona, buonissima...magari non metto la bottarga perchè non mangio pesce....ma che palermitana sono?!?Mah?!
claudia( la sicula in trasferta campana..ricordi?)

andrea matranga ha detto...

ciao collega marco , corsaro per via della bandana?? ha,ha, grazie,grazie sei un signore come sempre.


ciao antonella, in questa foto si esalta ancor di più( qualora ci fosse il bisogno) la tua bellezza). garzie bacio.



ciao tatiana, grazie non è la stessa cosa però non lo rovina di sicuro.


ciao lalla, grazie poi mi dici il risultato.

Daniela ha detto...

C'è sempre molto dei profumi della tua regione nei tuoi piatti...
bravo anche io cerco di fare lo stesso con i miei manicaretti...

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Un piatto decisamente delicato e solare ! Sei proprio geniale ! Laura

andrea matranga ha detto...

ciao claudia, certo che ricordo, bello sentirti, grazie bacio

andrea matranga ha detto...

ciao daniela, grazie sono fondamentalista meridionale, ha,ha,



ciao laura , grazie , sei carinissima.

Anonimo ha detto...

maestro chef nel tuo blog ti scrivono tante femmine inizio a rosicare (termine romano che significa geloso... certo un autorevole tuo commento sul mio post alta bassa cucina non sarebbe stato male..piango e mi dispero ma ne prendo atto
buon lavoro chef nella tua bella cornice colorata siciliana
hasta
marco
www.chefmarco.splinder.com

unika ha detto...

un piatto gustoso tranne che per le quantità...ma che ne fai di 280 g.spaghetti per 4 persone?....giusto l'assaggio per vedere se è buona da mangiare...poi ci vuole il piatto di pasta vero e proprio:-)
Annamaria

andrea matranga ha detto...

ciao marco, scusami ma è un periodo pieno d'impegni ho dei caterig molto "lavorati"che mi occupano giornate intere.comunque passo sicuramente.



ciao uni8ka, ha,ha, hai ragione ma si deve stare alle regole ......però in privato ti confesso che la penso come te!!!

NADIA ha detto...

Meravigliosa come sempre, peccato che la bottarga sia una delle poche cose che non amo...ma replicherò omettendola! (sempre se lo chef mi da il permesso..) :)
A presto,
Nadia - Alte Forchette -

Morettina ha detto...

SA Bottarigaaaa... come si dice dalle mia parti... hihhi io la adoro...
Un bacio allo chef

andrea matranga ha detto...

ciao nadia, il vero capo é il proprio palato,per cui fa come lui ordina.
bacio.


ciao morettina, un bacio anche dallo chef.

sweetcook ha detto...

Mamma mia Andrea, sei capace di stupirmi ogni volta, quanta bontà!

Mirtilla ha detto...

ciao andrea
ho appena postato la ricetta dei cannolli,ho seguito la tua ricetta,para para!!
buonissimi!!!

Pawèr & Littlefrog ha detto...

ciao andrea!come sempre nn ti smentisci...la classe è classe...è inutile!se ti va passa da noi ci siamo inventate un quasi-meme,vedi un pò se ti piace...a presto!

emilia ha detto...

Ciao Andrea buona domenica.

andrea matranga ha detto...

ciao sweetcook sono molto felice di ciò.

ciao mirtilla, ho visto grazie un bacio


ciao pawer £ littlefrog, grazie molto carine come sempre.

ciao emilia , grazie anche a te

Morettina ha detto...

Buona domenica Chef!!!!!! Kiss

Cannelle ha detto...

Ohmammamiabella quanto è buono questo piatto!!!Mmmmmmmmmm
Buona domenica e tanti
Kissessssssss;-)))

marjlet ha detto...

che scoperta il tuo blog!:)
sono siculotta verace e il tuo blog profuma della mia terra come pochi!
un vero piacere leggerti e' tutto meraviglioso!

andrea matranga ha detto...

ciao morettina , grazie, un bacio


ciao cannelle, bacio grande.

ciao marjet. benvenuta, sono felice che riesco nel mio intento.Lo scopo è di far sapere di Sicilia il mio blog.
un bacio

Anonimo ha detto...

Buona sera a te Andrea e a tutti quelli che passeranno a visitare il tuo bel blog.
Come sempre componi dei piatti da vero artista .
Complimenti .
A presto Laura

andrea matranga ha detto...

ciao Laura che piacere sentirti le tue parole mi lusingano.

Morettina ha detto...

Passo per augurarti una splendida giornata!!!!!!

andrea matranga ha detto...

ciao morettina , che sei carina. grazie ricambio di cuore

©opyright 2007, tutti i diritti di questo blog sono riservati, a cura di Andrea Matranga