martedì 29 giugno 2010

sensazioni d'estate

Tabulè


Vi suggerisco un piatto estivo leggero e fresco che è ben adatto alle alte temperature di questo periodo...E' un semplice tabulè, soltanto che  mi sono divertito a presentarlo in maniera diversa dal solito dando colore e gusto differente,ho fatto in un unica porzione tre differenti preparazioni: Il primo e un tabulè con pomodorini ciliegia, mais,cannella amalgamato con  pesto leggero di basilico(colore verde),il secondo invece e di carote, provola affumicata,sedano, peperoni e rifinito con lo zafferano(colore giallo),il terzo invece è fatto con carote pomodori piccadilly, melanzane arrostite e un pesto di olive nere(colore scuro). Il tutto accompagnato con della salsa piccante Tunisina (arissa)..questa è un idea simpatica ..poi sbizzarritevi come più vi piace.


Procedimento per il cous cous:

Per semplificare il tutto potete comprare il cous cous precotto. Che sicuramente vi agevolerà parecchio, a discapito delle qualità del risultato finale Se decidete di procedere con il sistema del precotto,dovete seguire le indicazioni della scatola  Se invece volete usare la tecnica tradizionale. Dovete procedere con la cosiddetta" incocciatura" della semola: prima bisogna cospargere sulla semola dell'olio di oliva e sale,serve ad impermeabilizzare la semola . preparare un brodo vegetale. Fatto questo, In modo graduale e lentamente(stando attenti a non bagnare troppo altrimenti si rovina)vi cominciamo ad inserire il brodo (in quello allo zafferano stemperatelo con i pistilli di zafferano), avendo cura di strofinare con le mani la semola ogni volta che la inumidiamo, in maniera tale che non si formino dei grumi. Coprite e lasciare riposare per qualche ora.Trascorso questo tempo ,si può procedere con la cottura della semola. Che avviene a vapore. Quindi mettete in una pentola alta un po di brodo vegetale, rimasto dall’"incocciata". All’estremità della pentola vi adagiamo una cuscussiera ,che non è altro che uno scolapasta in ceramica .Perciò in mancanza di questo,potete usare un comune scolapasta a fori piccoli. Lo riempite del vostro cous cous e lo fate andare a fuoco lento per circa 1 ora avendo cura di rimestarlo di tanto in tanto .Alla fine lo travate in una ciotola capiente e vi mettete la cannella, il prezzemolo, sale, è un po’ di brodo .ora è pronto per essere servito.Con questa tecnica la semola può essere usata sia per il pesce, per le verdure  per la carne e anche per il tabulè. 

Questo è l'inizio del post. E questo è il resto.

10 commenti:

Giovanna ha detto...

che bella presentazione....segno la ricetta assolutamente da provare!!!!! grazie Chef!!!!!!!;);)

l'albero della carambola ha detto...

Ciao Andrea! Che meraviglia questo piatto (ma non è una novità...). Confesso di non aver mai cucinato il cous cous "tradizionale" ma sempre e solo quello precotto...Sigh...Beh,il tuo post mi ha convinta e non vedo l'ora di provare! Grazie per aver condiviso i tuoi preziosi consigli e a presto, simona

raffy ha detto...

quanto mi piace il cous cous, peccato che a casa lo mangio solo io...che delizia...

andrea matranga ha detto...

Ciao Giovanna grazie è un vero piacere.

Ciao Simona provalo ..non riuscirai a farne più a meno.Grazie

Ciao Raffy è allora? ti meriti una coccola? dacci sotto!:))

Aurore ha detto...

Davvero belle ricette e bel blog, se vuoi fare un giro nella mia cucina, http://biscottirosaetralala.blogspot.com

meggY ha detto...

Eccomi!Che meraviglia di colori, come sempre del resto!Questa presentazione invoglia davvero a provare il cous cous, l'ideale per i più diffidenti!Bravo Andrea!Il tabulè di carote è il mio preferito, con la provola dev'essere una vera delizia!!!
=)

Trattoria Trinacria ha detto...

Ciao,
siamo una trattoria siciliana di Milano. Siamo in via Savona. Ci piace il tuo blog perciò abbiamo messo un tuo link sul nostro blog.
Siamo appena partiti, ma posteremo tutto all'insegna della Sicilia: ricette, vini, racconti di città e cultura.
Se ti va puoi seguirci e fare uno scambio di link.
A presto!
Trattoria Trinacria
http://trattoriatrinacria.blogspot.com

andrea matranga ha detto...

grazie aurore.

Grazie maggy...poi dopo l'assaggio mi fai sapere!
Ciao Grazie Trattoria Trinacria!

stefi ha detto...

Questa idea così sfiziosa la faccio mia!!!!
Io adoro il cous cous in tutte le salse.
Andrea, ti auguro una magnifica estate.
Ci riverdemo a settembre.
Ciao!

andrea matranga ha detto...

ciao stefi grazie buona estate anche a te!

©opyright 2007, tutti i diritti di questo blog sono riservati, a cura di Andrea Matranga