lunedì 14 giugno 2010

Il nero pregiato




Aperte le prenotazioni per l'evento al castello di Grinzane di Cavour per info e prenotazione :RISTORANTE AL CASTELLOTel +39 Tel 0173/262172






Chef Andrea Matranga &
Chef Alessandro Boglione









Evento:







“IL NERO PREGIATO“. Un ideale percorso gastronomico per immaginare un incontro, che purtroppo non ci fu mai, tra le due maggiori figure del Risorgimento: Il Conte Camillo Benso Di Cavour e il Principe di Salina.

“Come fare L’Italia a tavola con il nero PREGIATO”







DESCRIZIONE MENU:




Cocktail di benvenuto : 



Chef Matranga


Bicchierini di macco di fave Ragusane, borragine e scaglie di formaggio Ragusano. 


Bruschette di “pane nero di Castelvetrano ” con lardo di maialino nero e tartufo



Chef Boglione

PANE FRITTO AL TARTUFO NERO, CREMA DI BURRATA , CUORE DI BUE E TARTUFO NERO






Antipasto:
Chef Boglione: 



BATTUTA AL COLTELLO , UOVO DI QUAGLIA E TARTUFO NERO,INSALATINA CON FARAONA AL TARTUFO NERO 




Primo piatto: 
Chef Boglione:


PLIN DI VERZIN , SPINACI E TARTUFO NERO. 




Secondo piatto:
CHEF Matranga:


“Immaginando una cena tra un Principe e un Conte”


Filetto Tartufato di maialino nero dei Nebrodi su salsa di Syrah di pasta amara di Modica in crosta di pistacchi Siciliani e nocciole del Piemonte con guanciale di maialino nero croccante




Dessert:
CHEF Matranga



“D’aria “
Sfera di ricotta ricoperta da pasta amara di Modica su infusione di fiori di Gelsomino



6 commenti:

la Susina ha detto...

ma verso pisa mai??? :-(((

andrea matranga ha detto...

Susina io verrei subito...organizza!

mammadeglialieni ha detto...

meraviglia...

stefi ha detto...

Sei troppo lontano!!! ma se riesci ad avvicinarti a Firenze saremo in tanti a partecipare!!!!!!
Stavo sbavando solo a leggere il menù!!!!!
Ciao a presto!!!!

andrea matranga ha detto...

Grazie Stefi spero presto

la Susina ha detto...

carissimo, io organizzerei anche ma mica ce l'ho un ristorante!!!
mi faccio venire qualche idea e poi ti dico ... ^^

©opyright 2007, tutti i diritti di questo blog sono riservati, a cura di Andrea Matranga