martedì 1 luglio 2008

Mousse di Dentice e pistacchi di bronte con bignè in salsa di crostacei e timo

mousse di dentice e pistacchi con bignè di crostacei





Q
uesto antipasto l'ho servito in un catering che ho fatto nei giorni scorsi. Si tratta di un piatto leggero è nello steso tempo dal gusto deciso e stimolante. Devo dire che ha ottenuto un buon successo, motivo per cui lo consiglio.


Ingredienti per la mousse:


1 kg di dentice

2 patate lesse

100 gr di pistacchi di bronte

30 gr di farina di mandorla

sale e pepe q.b.


Ingredienti per i bignè:

10 bignè ( vedi ricetta profitterolo da me pubblicata)


500 gr crema di formaggio tipo mascarpone

10 Gamberoni

timo, sale,pepe,q.b.




Procedimento:

mettete dell'acqua a bollire profumandola con cipolla sedano carote etc. Poggiate sul bordo della pentola un cestello per la cottura a vapore e cuocete il pesce. Fatto ciò disponete le patate,il pesce ,una parte dei pistacchi ,la farina di mandorla,sale, pepe e schiacciate con l'ausilio di una forchetta.Mettete il composto in una formina e lasciate riposare in frigo per 1 ora.
Preparate i bignè secondo la mia ricetta di profitterol.
Una volta pronti lasciate e preparate la crema ai crostacei.Sgusciate i gamberi e con le corazze fate un fondo vedi ricetta di Vermicelli ai gamberoni.
Ricavato il fondo unitelo delicatamente al formaggio aiutandovi con un cucchiaio. cuocete i gamberi a vapore.Con la salsa riempite i bignè e disponete su ognuno di esso un gambero con un po di timo .

43 commenti:

Tiziana ha detto...

Posso dire solo.... MAMMA MIA!!!!!

p.s. fai anche trasferte per il catering???? :)

Pamy ha detto...

Ciao, sai io non amo molto il pesce classico (cotto arrosto, bollito, a vapore), a me piacciono tantissimo gli antipasti stuzzicosi, e questo è moooolto stuzzicoso;)

niki ha detto...

Stupendo come al solito Andrea!
Sai, la mia prima volta in Sicilia ero bambina, con i miei genitori: sono rimasta affascinata. Ma è una l'immagine più forte, stavamo viaggiando in macchina e la strada era fiancheggiata da agrumeti. Non avevo mai visto le arance sugli alberi, mi sono sembrate magiche. Così papà si è fermato, io sono scesa dalla macchina e mi sono avvicinata agli alberi. C'erano dei contadini e sono stati così carini che mi hanno fatto raccogliere delle arance con le mie mani!!! Non hai idea cos'è stato per me: colori, sapori, profumi. Da allora per me la Sicilia è magica. E' il giardino delle esperidi.
E tu sei un giusto abitante di quel giardino di delizie!
Ciao Niki

ombretta ha detto...

ciao andrea,come al solito ci stupisci con delle cose meravigliose, oltre che essere buono e stuzzicante è anche bello io sono una che pensa " prima di mangiare con la bocca bisogna mangiare con gli occhi" e qua... si va alla grande, i colori i profumi e i sapori sono tutti siciliani,che ..dire.. W LA SICILIA io sono toscana ma spero presto di fare una "cappatina" giù da voi. non è difficile immaginarti mentre realizzi queste opere sei grande andrea grazie per queste meraviglie a presto

Imma ha detto...

Sembra un quadro! Veramente spettacolare e presumo buonissimo!

Anonimo ha detto...

maestro sposami..però cucini tu
marco
www.chefmarco.splinder.com

...dopo tutto questo chiudo il mio blog

NADIA ha detto...

Non si può fare altro che sbavare sulla tastiera del pc vedendo tanta meraviglia!
Nadia - Alte Forchette -

Anonimo ha detto...

sbavare...che schifo :))
marco
www.chefmarco.splinder.com

Tommaso Farina ha detto...

Le tue ricette mi piacciono perché hanno poco del miniaturismo e del minimalismo che nei blog culinari sembrano andare per la maggiore. Bravo.

Anonimo ha detto...

andrea ritieniti fortunato il dott. tommaso farina ti ha fatto visita da me non capita mai,,,hai fatto colpo anche su di lui...io chiudo il blo si ho deciso mi sento minimo ;-))
marco
www.chefmarco.splinder.com

Susina strega del tè ha detto...

Non posso fare commenti, si commenta da sola!!!!!

andrea matranga ha detto...

ciao tiziana, grazie , certo che faccio trasferte.Io mi considero un gitano della cucina.

ciao pamy, grazie sei crina come sempre.

andrea matranga ha detto...

Ciao niki, che bella storia hai capito allora perchè soffro il mal d'africa?? io lavoro in giro per il mondo però....poi devo tornare ho una specie di malessere che mi prende una malinconia sempre più invadente sento il bisogno di quello che tu hai provato.grazie mi hai emozionato tanto. Io vivo di emozioni.

andrea matranga ha detto...

ciao ombretta.che bello sentirti.Io sono stato a Magliano vicino Grosseto
In Maremma, posto bellissimo ho lavorato con una grande persona alla quale ho dedicato un post la "tasca del cacciatore". Se vieni giù fai un fischio sarò a tua disposizione.UN abbraccio a te e alla tua bella Toscana.




ciao Imma, grazie sei splendida.







Ciao Marco ,ha,ha,ha, sei matto!!! Io ho una strana allergia ai maschi non riesco a stare più vicino di 50 cm altrimenti mi viene l'eritema.

andrea matranga ha detto...

Ciao Nadia, mi lusinghi sei gentilissima.un abbraccio.

andrea matranga ha detto...

Ciao Tommaso Farina, che piacere sentirti, i tuoi commenti sono sempre puntuali e precisi( non per nulla sei quello che sie un grande professionista). La tua stima e ovviamente ampiamente ricambiata, Mi dai la forza di andare sempre avanti a testa alta.Grazie

andrea matranga ha detto...

Ciao marco, Sono lusingato è felice che Tommaso Farina viene a farmi visita.Non è la prima volta so che mi tiene d'occhio, sono molto contento perchè è un grande. Non ti azzardare chiudere il blog perchè prendo il primo volo e ti spacco in due !!!! sei un grande perchè esprimi quello che pensi senza stare li a pensare a chi può piacere e chi no.Bisogna accettare chi la pensa diversamente da Noi,Capirne i motivi e magari vedere se ha pure ragione. sei un grande perchè tu non sappia tutto questo. ti chiedo scusa per questa mia, ma non è una romanzina... ma mi hai dato la possibilità tramite il tuo commento di poter dire la mia in merito.

andrea matranga ha detto...

Ciao susina del thè, grazie ma commenta, commenta pure m'interessa il tuo parere.

Morettina ha detto...

Passo per un salutino!!!! Bacio

niki ha detto...

Andrea, ma giri ancora per il mondo? Vuoi dire che un domani, se un certo nostro progetto andasse in porto, potrei chiederti di lavorare per (con) noi per un poco?
Niki

andrea matranga ha detto...

ciao morettina, grazie, bacio




Ciao niki. Si adesso mi sto godendo la mia famiglia, ma se ci sono dei progetti interessanti e per poco tempo lo faccio con molto piacere.
Dammi notizie

salsadisapa ha detto...

andrea ma è un sogno questo antipasto!! spero di trovare del buon pesce perché lo voglio fare per la prossima cena in cui ho ospiti... meraviglia!
e anche il gelo di mellone è una figata, l'ho sentito nominare tantissimo ma mai mangiato!

manu ha detto...

che dire? quando entro nel tuo blog le parole lasciano il posto allo stupore fai delle cose fantastiche!
baci

andrea matranga ha detto...

ciao salsadisapa. grazie, si credo che farai un figurone poi la bravura in cucina completa l'opera.



ciao manu. grazie, le tue parole mi imbarazzano . 2 baci

Emy ha detto...

che spettacolo...
adoro il buon cibo... e se è vero quello che dicono sul fatto che cibo e sesso siano legati... e tu fai sesso come cucini...
SPOSAMIIIIII!! ahahahah

ps. un po' di pepe mancava al tuo blog! ;)

andrea matranga ha detto...

ciao emy, ha,ha, sei incredibile, il detto lo conosco bene......
un bacio grazie per il pepe

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Andrea ma che trionfo invitante questa presentazione !!!! Non sono mai stata in Sicilia ma conto in una missione quanto prima del mi marito e allora ne approfitterò per fare una vacanza in questa splendida terra. Bacio Laura

Tiziana ha detto...

ciao Andrea..


se passi da me.... ho una cosina per te.... :)

Mirtilla ha detto...

stamani ho pensato..aspetta che mi rifaccio gli okki e vado sul blog di andrea !!!!

Ana ha detto...

ciao Andrea, sono d'acordo con mirtilla, fa bene gli occhiiiii!!1
complimenti

baci

Ana

Gianluca Pistore ha detto...

ciao, ti segnalo un'interessante iniziativa per diffondere i blog di cucina, è un premio-meme. ti farà ricevere, al contrario del solito, tantissime visite, scopri come su:

www.gianlucapistore.com

a presto, ti aspetto

andrea matranga ha detto...

ciao laura , vi aspettiamo a presto




ciao tiziana, grazie arrivo subito.


ciao mirtilla, grazie sei troppo buona.



ciao ana, sei più tifosa di mirtilla???grazie


ciao gianluca grazie ma non sono interessato.

Pawèr & Littlefrog ha detto...

wow che meraviglia... :O sicuramente il successo è meritato!!! baci

giusy ha detto...

ciao,
sono passata dal tuo blog per caso
e sono rimasta incantata.
sono anch'Io di Palermo e da
qualche mese ho anch'IO un blog
nel quale mi diletto a postare
di tanto in tanto qualche piatto,
prevalentemente ricette della nostra tradizione siciliana.
tornerò presto!
buon fine settimana
giusy

andrea matranga ha detto...

ciao pawer &littlefrog,grazie.Baci



ciao giusy,grazie ti aspetto

Gunther K.Fuchs ha detto...

che roba andrea!!! magnifico unire il sapore del pesce con il pistacchio non ci avevo mai pensato e anche i bignè...questa è la differenza tra i replicanti come me e i creativi veri e propri come te

andrea matranga ha detto...

ciao gunther, grazie sei gentilissimo.

Anicestellato... ha detto...

Mamma che meraviglia Andrea!
le cose che prepari soddisfano ampiamente la vista figuriamoci il gusto......volevo farti sapere che ero tornata e ringraziarti per il supporto che mi hai dato, ti abbraccio forte e grazie di cuore
Eleonora

MariCri ha detto...

sono sempre più convinta che tu sia un mago o un grande artista oltre che un fantastico chef... sapresti rendere spettacolari anche le pappe per i neonati! a proposito, presto ti chiederò consigli su quale tipo di tritatutto comprare, anche se è presto... sai, le ansie da prestazione come neo-mamma si stanno impadronendo di me! un bacio da una panciona ormai prossima a riacquistare la linea che fu.

andrea matranga ha detto...

ciao eleonora, che bello sentirti, sono felice spero abbia risolto tutti i tuoi problemi.
un bacio





Ciaoooooooooo, super mamma maricri, allora??? come sta Alessandro scalcia ? un super abbraccio a tutta la tua bellissima famiglia.

marcella candido cianchetti ha detto...

si commenta da solo che fame

paolo e ana ha detto...

ciao Andrea, abbiamo un invito per te!
baci
Ana

andrea matranga ha detto...

ciao marcella, grazie




ciao paolo e ana, grazie dell'invito

©opyright 2007, tutti i diritti di questo blog sono riservati, a cura di Andrea Matranga