lunedì 9 novembre 2009

Arie da Gallinella.....






104_2506




Piatto molto interessante, si tratta di una variante di un piatto che ho fatto al mio esordio alla prova del cuoco..Ho inserito una dadolata di patate (in trasmissione avevo usato la polenta)cotte in acqua e zafferano,


messa in una coppapasta, ho messo un secondo strato di pomodorini ciliegino acciughe capperi e olive dove ...


vado ad adagiare un filetto di Gallinella di mare (alla prova del cuoco avevo la coda di rospo) cotta a vapore aromatizzato al sedano e zenzero.Concludendo il tutto con aria al prezzemolo: Essa si ottiene frullando acqua e prezzemolo, si filtra il contenuto e si continua a frullare inserendo della lecitina di soia...si otterrà una spuma morbida e duratura che evita il fastidio del prezzemolo tra i denti senza rinunciare al suo aroma

20 commenti:

chabb ha detto...

Mi è piaciuto come hai tenuto testa a Vissani!! He!!he!!he!!

Bravissimo!

EssenZadiCanneLla ha detto...

Spuma a parte, il resto non mi sembra di dificile realizazzione. Certo devo documentarmi sulla gallinella, che io già immagginavo svolazzare e canticchiare, invece è tutt'altra cosa :-D
Il titolo che hai dato a questa ricetta mi piace molto.....Buona giornata Andrea,

Ylenia ha detto...

Che buona questa ricettina...mi piace un sacco...Ciao Andrea...ci rivediamo alla prova del cuoco allora ;-)
Buona settimana!

manu ha detto...

che dire???sei bravissimo un vero artista...sei mitico!!!!!!!!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

le tue ricette andrea sono sempre gutosissime e splendide esteticamente!!ti seguo sicuramente !!!baci imma

andrea matranga ha detto...

ciao Chabb. grazie


Ciao Alessandra...ti ho già detto che cosa devo fare con te....

ciao Ylena grazie ci conto,baci


ciao Manu...grazieeeee addirittura mitico..bedda matri


ciao Imma. grazie sei sempre molto gentile e carina nei miei confronti...baci,baci

EssenZadiCanneLla ha detto...

Ti rispondo alla palermitana: seeee vabbééééé!! :-DDD

ciana ha detto...

tutto buono oltre che per il palato anche per la vista

Maria ha detto...

hai ragione Ciana strepistoso.Sei un grande chef e grande comunicatore ...felice di averti conosciuto.
ciao Maria Infantino

giusy ha detto...

Ciao Chef che bello hai un gusto nel riuscire ad accoppiare colori e sapori straordinario. Sempre alla grande, un vero piacere poter godere delle tue opere...non vedo l'ora che arrivi lunedì registrazione pronta

manudoro ha detto...

ciao Che bel piatto io preferisco questo a quello con la polenta....
sei pronto per la prossima puntata alla prova del cuoco???? siamo con teeeeeeeeeeeee

Lauradv ha detto...

Fantastico piatto e mi intriga molto quell'aria di prezzemolo! Baci Laura

andrea matranga ha detto...

ciao Maria.piacere mio a presto.


ciao Giusy,,grazie a lunedì....


ciao manu..prontissimooooooooooo

ciao Laura grazie cara, baci

Nanny ha detto...

Delizioso piatto,una delizia per gli occhi e per la gola :P

andrea matranga ha detto...

ciao Nanny grazie piacere di averti nel mio blog.Alla prossima

Gatadaplar ha detto...

ANDREA non riesco più ad "incrociare" i miei orari con la trasmissione! :*(((
Metterai prima o poi i link?
Si potrà fare? :)
Un bacione!!!!!!

cassandrina ha detto...

Caspita, sono stata impegnata per ben 7 mesi in un locale della nostra riviera( per 13, forse 14 ore al giorno!) ed in effetti mi ero persa tantissime novità!!
Sono passata a trovarti per leggere della tua trasferta, ma, al contrario le news sono state di ben altra portata.

Tantissime sincere congratulazioni, ti seguirò con interesse e farò certamente il tifo per te.....te lo meriti proprio!!

Fabiana

andrea matranga ha detto...

Ciao Cassandrina , grazie sei molto gentile a presto.

Laura ha detto...

Ciao e buona Domenica Andrea , come stai? mi auguro che tutto ti proceda per il meglio .Volevo farti i miei più sentiti complimenti per il tuo blog e per i piatti meravigliosi che presenti .
Ciao
Laura

andrea matranga ha detto...

Ciao Laura. grazie sei sempre molto gentile. buona domenica.

©opyright 2007, tutti i diritti di questo blog sono riservati, a cura di Andrea Matranga